• Frequenza di aggiornamento
  • Tempo di risposta
  • IPS
  • 100% sRGB
  • 100% DCI-P3
  • 100% Adobe RGB
  • High Dynamic Range (HDR)
  • Cornici super sottili
  • ROG ScreenPad™ Plus
  • Adaptive-Sync
  • Pantone Validated
  • Storia
Pionieri nel futuro dei display per laptop da gaming
Caratteristiche
Storia
Abbattere la barriera dei 60 Hz
Leader con velocità a 120 Hz
Si vola a 144 Hz
Estendere il campo
Dentro l’overdrive
Ridurre le cornici del display
Impatto dinamico
Visualizzare colori reali
Ridefinire l’eSport a 240 Hz
Superamento dei PC a 300 Hz
Velocità incrementata in uno chassis ridotto
Raddoppiare i display
Equilibrio, fluidità e fedeltà
Presto disponibile
Homepage
Frequenza di aggiornamento
La frequenza di aggiornamento si riferisce alla frequenza con cui un display può visualizzare un nuovo fotogramma completo sullo schermo.
Fondamentalmente, la frequenza di aggiornamento descrive la velocità con cui un display può aggiornarsi con nuove informazioni. È tipicamente espressa in Hz, o cicli di aggiornamento al secondo, che essenzialmente indica quanti FPS si possono vedere.

La maggior parte dei display convenzionali è limitata a 60 Hz, il che significa che possono visualizzare solo fino a 60 fotogrammi completi al secondo. I pannelli dei laptop gaming raddoppiano, come minimo, la frequenza di aggiornamento a 120 Hz, consentendo di vedere fino a 120 fotogrammi al secondo.

Il pannello si basa sulla GPU per produrre quei fotogrammi, ma i moderni processori grafici possono facilmente ottenere frame rate a tre cifre. Se abbinati a display ad alta frequenza di aggiornamento, offrono un gioco più fluido e reattivo.
Tempo di risposta
Il tempo di risposta si riferisce al tempo impiegato dai singoli pixel per passare da un colore all'altro.
Il tempo di risposta di un display indica la velocità con cui i singoli pixel possono reagire quando vengono inviate nuove informazioni. Viene comunemente rappresentato con una metrica gray-to-gray che quantifica la velocità delle transizioni tra le tonalità di grigio.

I produttori di display misurano spesso i tempi di risposta in modo diverso. Per fornire la valutazione più accurata, ROG verifica i tempi di risposta su una gamma di diverse transizioni per ciascun componente del sottopixel rosso, verde e blu. Il tempo di risposta gray-to-gray pubblicato sulle nostre schede tecniche è la media di questi valori.

I tempi di risposta lenti spesso creano immagini ghosting o sfocature che lasciano una traccia visibile dietro gli oggetti in movimento, specialmente nei giochi dal ritmo veloce. I tempi di risposta più rapidi producono un'immagine più nitida in grado di migliorare il tracciamento e la precisione del bersaglio.
IPS
In-Plane Switching (IPS) è un tipo di tecnologia del pannello che utilizza una struttura a cristalli paralleli.
I primi display per laptop erano basati sulla tecnologia Twisted Nematic (TN), che ruota la luce di 90° mentre passa attraverso la struttura a cristalli liquidi. L'applicazione di tensione svolge la struttura in un orientamento verticale che blocca la luce. Le proprietà ottiche dei cristalli variano con l'orientamento, portando a cambiamenti indesiderati di colore e luminosità a diversi angoli di visione.

I display IPS e di livello IPS sono stati creati per contrastare le carenze della tecnologia TN. Sono caratterizzati da una struttura a cristalli liquidi che mantiene un orientamento orizzontale negli stati di accensione e spegnimento. Quando si applica tensione, i cristalli ruotano di 90° sullo stesso piano del pannello per far passare la luce. Questo tipo di tecnologia di visualizzazione è in grado di produrre colori ricchi con una precisione eccezionale su ampi angoli di visione.
100% sRGB
sRGB è uno spazio colore comunemente utilizzato per i materiali digitali. 100% si riferisce alla capacità di produrre tutti i colori di questa gamma.
Lo spazio colore sRGB è stato creato nel 1996 per definire una gamma comune di colori che potevano essere riprodotti da monitor, stampanti e piattaforme digitali.

Sebbene esistano spazi colore più recenti che comprendono una più ampia varietà di colori per scopi specifici, sRGB è ancora quello più comunemente utilizzato negli spazi digitali attuali.
100% DCI-P3
DCI-P3 è uno spazio colore più ampio comunemente utilizzato dall'industria cinematografica. 100% si riferisce alla capacità di produrre tutti i colori di questa gamma.
Digital Cinema Initiatives (DCI) è un'associazione di società di produzione cinematografica che ha creato il proprio spazio colore per standardizzare le pratiche nell'industria cinematografica professionale.

DCI-P3 comprende un'ampia gamma di tonalità molto più ampia dello spazio colore sRGB. Sebbene non si espanda così profondamente nella tonalità verde come Adobe RGB, DCI-P3 include più rossi e gialli.
100% Adobe RGB
Adobe RGB è uno spazio colore più ampio progettato per la conversione allo standard CMYK utilizzato dalle stampanti professionali. 100% si riferisce alla capacità di produrre tutti i colori di questa gamma.
Adobe ha creato il proprio spazio colore con una gamma di colori più ampia rispetto allo standard sRGB. In particolare, Adobe RGB ha più sfumature di verde e ciano. È ampiamente supportato dalla suite software Adobe utilizzata dai professionisti creativi di tutto il mondo.

Adobe RGB è particolarmente adatto ai supporti di stampa perché il suo spazio colore comprende ampiamente lo standard CMYK (ciano, magenta, giallo e nero) utilizzato dalle stampanti professionali.
High Dynamic Range (HDR)
L'HDR (High Dynamic Range) descrive la capacità di visualizzare uno spettro più ampio di colori e contrasti che sembrano più realistici.
L’HDR viene utilizzato per descrivere i display in grado di produrre una gamma più ampia di contrasto e colore rispetto a quanto possibile con i formati video standard.

Gli standard video convenzionali comunicano i dati di luminanza e colore in base alle specifiche progettate per la tecnologia precedente. I display odierni possono produrre bianchi più luminosi, neri più profondi e una tavolozza di colori molto più ampia. Possono anche offrire un controllo più granulare tramite profondità di bit più elevate che consentono gradienti di colore più uniformi e retroilluminazione con attenuazione locale che garantisce un maggiore contrasto.

Esistono molti standard HDR con requisiti diversi di luminosità, contrasto e gamma di colori che possono essere prodotti da un display. I giochi e altri contenuti devono essere adattati per l'HDR in modo da sfruttare la maggiore gamma dinamica fornita.
Cornici super sottili
Le cornici super sottili restringono il telaio attorno al display per migliorare l'immersione e ridurre al minimo l'ingombro del sistema.
Per consentire un'immersione superiore, i telai presentano cornici super sottili. Questo design aerodinamico offre un rapporto screen-to-body più elevato che riduce al minimo le distrazioni, attirando più a fondo l’osservatore su quanto riprodotto sullo schermo. Le cornici più sottili occupano meno spazio, il che consente anche di adattare display più grandi a laptop di formati più piccoli facili da portare ovunque.
ROG ScreenPad™ Plus
Il ROG ScreenPad Plus è un ampio display touchscreen secondario integrato in determinati laptop da gioco ROG.
Altro Laptop
ROG Zephyrus Duo 15
Con una dimensione di 14.1”, ROG ScreenPad Plus è il più grande display secondario mai integrato in un laptop da gioco. Il suo touchscreen intuitivo funziona perfettamente con il display principale, offrendo più spazio per i giochi, la creazione di contenuti, il multitasking e altro ancora.

L'area aggiuntiva consente di tenere d'occhio i comandi e gli strumenti mentre trasforma lo schermo principale in un'area di disegno più ampia per la creatività e l'intrattenimento. Con il software in dotazione, si possono anche creare gruppi di attività che conservano il layout dell'applicazione preferito per diversi scenari.
Adaptive-Sync
Adaptive-Sync è una tecnologia che consente al display di variare la frequenza di aggiornamento per adattarla al frame rate della GPU. Le prestazioni di gioco variano costantemente a seconda dei giochi e di ciò che sta accadendo nella scena. La maggior parte dei display si aggiorna a una velocità costante, il che crea problemi quando i nuovi fotogrammi non sono pronti al momento giusto.

Adaptive-Sync regola dinamicamente la frequenza di aggiornamento del display per adattarla al frame rate della GPU. Lo stretto coordinamento di visualizzazione dei fotogrammi elimina le interruzioni che possono rovinare l'immersione. Inoltre riduce al minimo la intermittenze e il ritardo di input che possono ostacolare il gioco.

La visualizzazione dei fotogrammi sincronizzata è anche nota come tecnologia a frequenza di aggiornamento variabile. Adaptive-Sync è un'implementazione basata sullo standard DisplayPort.
Pantone® Validated
I display Pantone® Validated garantiscono un'accurata riproduzione del colore fedele alla palette Pantone riconosciuta a livello mondiale.
Prima della calibrazione Pantone
Dopo la calibrazione Pantone
Pantone LLC è un'acclamata azienda nota per aver creato il Pantone Matching System (PMS). PMS è uno spazio colore proprietario utilizzato frequentemente nella progettazione grafica, nella moda, nella stampa, nella produzione e in altri ambiti. Consente di mantenere colori accurati tra supporti digitali e fisici e su materiali diversi.

La certificazione Pantone® Validated viene fornita ai display che hanno dimostrato di riprodurre i colori con un'eccellente fedeltà al Pantone Matching System riconosciuto a livello mondiale.